ledwall noleggio prezzi

Noleggio ledwall: prezzi medi del noleggio

A volte partecipiamo ad eventi in cui l’utilizzo della tecnologia esalta scenari e coreografie, rendendo l’atmosfera unica e suggestiva.

Nell’organizzazione di concerti,show,installazioni artistiche,pubblicitarie o in ambito di segnaletica ferroviaria ed aeroportuale, prende sempre più piede l’utilizzo dei led wall,ovvero dei muri a led.

Trattasi di installazioni dalle grandi dimensioni,composte da pannelli a led che messi insieme formano un led wall.

Un po’ come tante mattonelle che messe insieme danno vita ad un pavimento colorato.

Questi pannelli sono assemblati tra loro mediante apposite impalcature o strutture in metallo,necessarie a supportare installazioni verticali dalle grandi dimensioni.

Trattandosi di sistemi compositi,spesso destinati ad un uso limitato nel tempo, non sono solitamente oggetto di vendita,ma di noleggio da parte degli utilizzatori.

 

FUNZIONAMENTO

 

Hardware e software.

Una volta progettato e composto il muro luminoso,saranno programmi ed elettronica a gestirne il funzionamento,attraverso dei processori integrati in ciascun pannello,gestibili e collegati on line ad un computer centrale.

 

COSTITUZIONE DELL’IMPIANTO

 

il ledwall è un impianto,e in quanto tale è composto da più parti.ogni struttura ha caratteristiche differenti in base all’utilizzo di destinazione.

Per questo motivo la scelta di un determinato impianto non dipende in prima battuta dal prezzo,ma dalla valutazione di altri elementi.

Le dimensioni complessive dello schermo, l’utilizzo indoor,al coperto,o outdoor, in esterno. Altre valutazioni riguardano la distanza minima e massima da cui lo schermo verrà visto.

Una volta stabiliti questi punti fondamentali sarà possibile valutarne il prezzo.

 

COSA INCIDE SUL PREZZO DEI LED WALL

 

Gli elementi che maggiormente incidono sul costo dei led wall sono principalmente tre:l’utilizzo esterno / interno, l’installazione fissa o per noleggio, e l’interasse dello schermo.

L’utilizzo outdoor dei led wall è certamente più costoso rispetto ad un utilizzo in ambienti indoor:per contrastare la luminosità di ambienti esterni diurni sarà necessario utilizzare pannelli dall’elevata capacità luminosa, e che siano resistenti agli agenti atmosferici.

L’utilizzo di un impianto in pianta stabile inoltre è più economico rispetto agli quelli utilizzati per singoli eventi che,generalmente,vengono rilasciati a noleggio.tendenzialmente i primi hanno dimensioni più ristrette e sono più facilmente trasportabili e installabili.

Infine l’interasse degli schermi,ossia la distanza intercorrente tra i vari moduli:minore è la distanza di visione e minore sarà lo spazio intercorrente tra di essi,al fine di garantire una buona risoluzione visiva.in questo caso l’elevata quantità di pixel necessari all’impianto inciderà notevolmente sul costo finale.

Maggiori i pixel maggiore la risoluzione.

 

PREZZO MEDIO DEI LED WALL

 

Come anticipato non è facile stabilire un prezzo preciso senza avere il dettaglio o il progetto dell’impianto da installare, pertanto è consigliabile richiedere la formulazione di preventivi ben precisi.

Trattando la questione in termini generici possiamo ipotizzare un tange che oscilla tra meno di 1000 a più di 3000 euro a metro quadro,in base alla risoluzione prescelta.

Ma c’è scelta sia a prezzi molto inferiori, come da esempio 200-300 euro a metro quadro per un impianto dalla risoluzione di 20 mm ed una visibilità massima di 20 metri,sia superiori a 15.000 euro a metro quadro.

Risoluzione,distanza visiva e tipologia di pannelli:il prezzo sarà proporzionale alla qualità richiesta di questi tre elementi.

 

Fonte: wwww.noleggioledwall.eu