iPhone ricondizionato: perché conviene acquistarlo

Se sei indeciso sull’acquistare un iPhone ricondizionato o uno nuovo, dopo aver letto questo articolo avrai le idee molto più chiare.

Decidere di optare per un iPhone ricondizionato significa fare un acquisto intelligente; funzionano come cellulari nuovi, è una scelta sostenibile e inoltre questo tipo di acquisto non comporta alcun rischio se ti affidi ai portali giusti: pensando.it ti spiega dove trovare un iPhone ricondizionato fornendoti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Perché scegliere un iPhone ricondizionato

Innanzitutto, bisogna chiarire cosa si intende per iPhone ricondizionato.

La maggior parte delle volte si tratta di dispositivi che sono praticamente nuovi, ma che vengono riconsegnati al venditore a causa di un piccolo difetto o, semplicemente, perché l’utente vuole cambiare modello e decide di restituirlo.

In poche parole, quindi, si tratta di smartphone che sono stati restituiti e che successivamente vengono riparati e ripristinati per essere venduti ad un prezzo molto conveniente.

Infatti, proprio questo è il primo motivo per orientarsi verso questo tipo di acquisto: il risparmio che in molti casi può essere anche di centinaia di euro.

Che senso ha acquistare un iPhone nuovo ad un prezzo molto elevato, se puoi acquistarne uno ripristinato (e quindi praticamente nuovo) ad un prezzo più conveniente?

Il secondo motivo, altrettanto valido, è che farai una scelta ecosostenibile: acquistare un cellulare ricondizionato piuttosto che uno nuovo ha un impatto decisamente inferiore sull’ambiente; basti pensare che le piccole componenti elettroniche degli smartphone contengono piccole quantità di metalli preziosi che vengono riutilizzate, riducendo così l’impatto ambientale.

Quindi non solo una scelta di convenienza per restare nel budget, ma anche una scelta “giusta” a livello etico.

Un dubbio lecito che molti hanno è se acquistare un iPhone ricondizionato voglia per forza dire acquistare un modello obsoleto: la risposta è ovviamente negativa dal momento che si trovano moltissimi modelli nuovi.

Un iPhone ricondizionato non è un iPhone usato

Spesso si tende a confondere gli iPhone “usati” con quelli “ricondizionati”, ma, come abbiamo chiarito precedentemente, le due cose sono ben diverse.

Infatti, nel primo caso il telefono manterrà tutti i difetti tecnici che hanno portato l’utente a rivenderlo e non viene aggiustato, mentre, nel secondo caso, il telefono è ricondizionato quindi, è tecnicamente nuovo.

Nel processo di ricondizionamento tutte le parti che compongono lo smartphone vengono sottoposte ad una revisione ed eventualmente, viene persino sostituita la batteria con una nuova per evitare qualsiasi problema.

Un ulteriore vantaggio è il fatto che, molto spesso, gli iPhone ricondizionati sono garantiti fino ad un anno, cosa che invece un prodotto usato non è.

Dove trovare informazioni o acquistarli in sicurezza

Dopo aver letto questo articolo aver scoperto i numerosi vantaggi dell’iPhone ricondizionato, ti starai chiedendo dove puoi acquistarne uno in totale sicurezza.

Sicuramente i primi portali o servizi che vengono in mente sono i ben noti marketplace, molto conosciuti e quindi sicuri; in realtà le cose non sono propriamente così semplici dal momento che i venditori sono sempre terze persone, pertanto queste piattaforme di vendita non sono responsabili di eventuali truffe.

Ecco perché collegandoti a pensando.it potrai trovare il tuo modello preferito presso un rivenditore autorizzato, avendo così la certezza di fare un acquisto sicuro.

iPhone ricondizionato: i diversi gradi di usura

Abbiamo chiarito cosa sono i cellulari ricondizionati e quali sono i vantaggi; vediamo ora i diversi gradi di usura degli iPhone ricondizionati.

Questi, infatti, possono essere:

  • grado A – si tratta di un iPhone che presenta le stesse identiche funzioni di un telefono nuovo e che anche esteticamente risulta perfetto;
  • grado AB – medesime funzionalità di un cellulare nuovo, ma possono presentare qualche minuscolo difetto estetico;
  • grado B – gli smartphone rigenerati di grado B presentano difetti estetici che sono visibili, ma difetti a parte, sono perfettamente funzionanti ed hanno un prezzo molto basso;
  • grado C – in questo caso i difetti estetici saranno abbastanza evidenti, ma il prezzo sarà molto basso. La funzionalità, ovviamente, viene sempre garantita a qualsiasi grado.